top of page

Inaugurato a San Vittore Olona il Monumento "L'Atleta"


Domenica 7 maggio è stato inaugurato a San Vittore Olona il monumento “L’ATLETA”, dedicato alla Cinque Mulini e a tutti i Sanvittoresi che l’hanno creata, sostenuta e tramandata.


Il monumento è opera dello scultore sanvittorese Nicola Gagliardi, che ha offerto il bozzetto bronzeo e il progetto del monumento, una fusione in bronzo a cera persa di altezza pari a 250 cm, larghezza 65 cm e 90 cm di profondità, del peso di circa 300/340 kg.


Il maestro Gagliardi ha evidenziato che diverse sono le simbologie contenute nel monumento: le forme che lo costituiscono sono rappresentative e interpretative della “Cinque Mulini”, dalla corsa campestre all’attività dei mulini, dalle archeologiche funzioni delle macine di pietra alla fluidità dell’acqua del fiume, dall’azione motoria degli atleti ai colori dei campi che dal 1933 sono calpestati dal ritmo dei piedi dei corridori.


I colori delle due basi cilindriche riportano alle tonalità ricorrenti nei percorsi di gara, ovvero i campi erbosi. Sulla base superiore, dietro la statua, trova posto una semi ruota di mulino simbolo di uno dei luoghi che dà il nome alla storica corsa. La figura non ha una definizione fisiognomica particolare, volutamente, poiché gli atleti partecipanti alla Cinque Mulini provengono da continenti e nazioni differenti, oltre 50 nella storia di questa campestre.


Alla cerimonia di inaugurazione, presieduta dal Sindaco di San Vittore Olona Daniela Rossi, hanno preso parte anche alcuni esponenti della famiglia di Giovanni Malerba, l’inventore della Cinque Mulini nel 1933. Presente anche il Consiglio dell’Unione Sportiva 1906 ASD al completo, capitanato dal Presidente Giuseppe Gallo Stampino.



Ufficio Stampa Cinque Mulini


Comments


Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page