CRIPPA cancella Antibo nei 5.000 metri!


Yeman CRIPPA ha fatto registrare il record italiano dei 5.000 metri al meeting in corso ad Ostrava (Rep. Ceca). Con il tempo di 13:02.26, nella serata di ieri ha abbassato di 3 secondi e mezzo il vecchio primato nazionale appartenente al siciliano Antibo, che durava da ben 30 anni.

Sempre ad Antibo, lo stesso Crippa aveva strappato lo scorso anno il primato sui 10.000 metri, al mondiale di Doha (Qatar). Yeman ("il braccio di Dio" in lingua aramaica), più volte protagonista alla Cinque Mulini, si conferma così tra i più forti specialisti continentali delle lunghe distanze in pista.

I nostri complimenti al giovane ventitreenne atleta delle Fiamme Oro, che ha combattuto a viso aperto con l’ugandese Jacob KIPLIMO, primo al traguardo con il tempo di 12:48.63 (e vincitore alla Cinque Mulini del 2018) e l’etiope Salomon BAREGA, secondo con 12:49.08 (anch'egli vincitore a San Vittore Olona, ma nel 2017).

Appuntamento per gli amanti della “Cinque Mulini” il 30 e 31 gennaio 2021, per la disputa dell’89^ edizione, ancora sotto l’egida del WORLD ATHLETICS.

Ufficio Stampa Cinque Mulini

www.cinquemulini.org

Email: ufficio.stampa@cinquemulini.org

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square